Archivi tag: Ghigliottina

LA RIVOLUZIONE FRANCESE 4° PARTE

L’esecuzione capitale del re francese Luigi XVI il 21 gennaio del 1793 portò a dei risentimenti opposti tra i sostenitori e gli oppositori di tale condanna. Molti la trovarono un atto eccessivo e questo provocò la rivolta della Vandea una regione della Francia del sud nella quale esisteva una prevalente idea monarchica. Il partito della gironda chiamati girondini dal nome della Gironda una regione della Francia venne messo da parte poiché aveva tentato di salvare il re francese Luigi XVI dalla condanna a morte e facendo prevalere i giacobini nome datogli dalla rue Jacob dove avvenivano le loro assemblee. Nacque un ristretto gruppo chiamato Comitato di Salute Pubblica. Ne fecero parte il tribuno Georges Jacques Danton e l’avvocato Maximilien Robespierre. La Rivolta della Vandea venne stroncata e la regione messa a ferro e fuoco. Anche le città di Tolone, Lione e Marsiglia tutte e tre ribelli alla rivoluzione vennero riconquistate brutalmente alla causa rivoluzionaria. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Contemporanea, Storia Moderna

21 GENNAIO 1793 VIENE GHIGLIOTTINATO NELLA PIAZZA DELLA RIVOLUZIONE A PARIGI IL RE DI FRANCIA LUIGI XVI DELLA DINASTIA DEI CAPETINGI.

 

th6HROXRA2

Il Re di Francia Luigi XVI

 

Il 21 gennaio 1793, a Parigi nella Piazza della Rivoluzione, venne ghigliottinato il Re di Francia, Luigi XVI, della dinastia dei Capetingi, dopo essere stato processato e condannato a morte, durante la Rivoluzione Francese, ripetendo lo stesso avvenimento accaduto in Inghilterra circa un secolo e mezzo prima, nel XVII secolo con la decapitazione del Re Carlo I, conseguentemente alla rivoluzione di Oliver Cromwell. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Moderna