Archivi tag: 1915

LE ARMI UTILIZZATE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

L’invenzione di nuove armi da fuoco più precise ed a retrocarica obbligò gli alti comandi di tutta l’Europa all’adottamento di una divisa alternativa rispetto a quelle vistose e colorate ottocentesche. Infatti nell’ottocento l’importante nelle battaglie campali era quello di capire contro chi si stava combattendo in quanto i grossi fumi prodotti dai cannoni e dai moschetti ad avancarica ricoprivano il campo di battaglia rendendo difficile la visuale.

Tra la fine dell’ottocento e l’inizio del novecento il nuovo armamento in dotazione agli eserciti europei più preciso e meno assordante ed inquinante rese obsoleto e pericoloso l’utilizzo di divise sgargianti e colorate. Divenne obbligatorio l’uso di un nuovo abbigliamento militare in dotazione alle truppe che rendesse i soldati più mimetici possibile al nemico. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Contemporanea

IL REGNO D’ITALIA DURANTE IL BIENNIO 1914-1915 DALLA NEUTRALITA’ ALL’INTERVENTO

Il Regno d’Italia aveva stipulato nel 1882 un trattato d’alleanza con l’Impero Tedesco e l’Impero Austro-Ungarico chiamato Triplice Alleanza. Nel successivo ventennio i tre stati rinnovarono il trattato d’alleanza quattro volte, modificando leggermente il testo originale. Il trattato era stato motivato da parte del Regno d’Italia per ragioni politiche di natura territoriale. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Contemporanea