LA GUERRA DEI CENT’ANNI

Tra il 1337 ed il 1453 si combatté la Guerra dei Cent’ anni tra Francia ed Inghilterra, una lotta nata principalmente per due motivi, uno economico e l’altro dinastico.
La guerra tra i due stati, inglese e francese sembrò scoppiare alla morte del Re di Francia Carlo IV della dinastia Capetingia, quando vi salì al trono il cugino Filippo VI eletto dai feudatari francesi. Il re inglese Edoardo III avanzò con insistenza pretese sul trono francese, infatti suo nonno materno era il re di Francia Filippo IV il bello ma siccome la Francia non ammetteva al trono la discendenza per linea femminile, Edoardo III accettò e ritirò la richiesta. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

L’EVOLVERSI POLITICO DEI TERRITORI ITALIANI NEL BASSO MEDIOEVO

Alla morte dell’Imperatore Federico II di Svevia, avvenuta nel 1250, l’autorità imperiale non riuscì più a farsi sentire nell’Italia centro – settentrionale permettendo così ai comuni italiani di prosperare sempre di più, grazie ai commerci finché si arrivò ad una svolta nelle vicende comunali italiane. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

IL CASTELLO: MOLTO PIU’ CHE UNA SEMPLICE FORTIFICAZIONE

medCastelloL’immaginario collettivo di oggi identifica ed interpreta il nome castello, come una fortificazione a scopo prevalentemente difensivo composta da mura possenti merlate e di bastioni, con alte torri rotonde o quadrate ai lati provviste di feritoie ed un torrione più’ massiccio posizionato al centro della costruzione, ponti levatoi con fossati pieni di acqua con nel mezzo soprastanti alle porte delle grandi travi, alzate ed abbassate con degli ordigni, per schiacciare gli attaccanti.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Medievale

IL PIANO ARCHITETTATO VERSO LA FINE DEL XVIII SECOLO DALL’IMPERO RUSSO E DAL SACRO ROMANO IMPERO NOMINATO “PROGETTO GRECO”: ELIMINARE L’IMPERO OTTOMANO E RICOSTITUIRE L’IMPERO BIZANTINO

guerra_rusia
La Guerra Russo-Turca del 1787-1792

Per comprendere l’articolata e complessa situazione politica e territoriale dell’Europa orientale di circa fine XVIII secolo, bisogna descrivere le cause e gli eventi bellici antecedenti a questo capitolo storico, eventi che hanno portato dalla lenta e continua decadenza dell’Impero turco Ottomano prima, al trattato di San Pietroburgo tra Sacro Romano Impero e Russia dopo ed infine al tentativo dall’Impero Russo e poi anche dall’Impero Asburgico suo alleato sfociato in un piano cosi’ ambizioso nei confronti dell’Impero Ottomano  causando una guerra contro il turco durata circa sei anni con uno scopo preciso da parte delle due potenze dell’epoca Sacro Romano Impero e Russia, l’eliminazione dell’Impero Ottomano, la spartizione delle terre tra le due potenze in questione con alcuni territori ceduti a Francia ed Inghilterra ed anche se l’idea si vagheggiava era stata comunque discussa ai tavoli delle trattative tra i due imperi russo e Sacro Romano Impero, la ricostituzione dell’Impero Bizantino sulle terre non spartite.  Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Storia Contemporanea, Storia Militare, Storia Moderna